Multilenghisim a miezis


Il president de Crusca: valorizâ lis lenghis… che ti van ben a ti

Îr sul Corriere della Sera il president de Accademia della Crusca Francesco Sabatini
al è intervegnût cuntun «Elzeviro» dal titul «Lingue d’Europa, bene di tutti».

Tal articul Sabatini – che al presente un incuitri sul multilenghisim in Europe organizât de Academie – al dîs «Per quanto riguarda le lingue, la prospettiva nuova scaturisce da un principio ovvio, ma che attende ancora di essere apertamente dichiarato: tutte le lingue d’ Europa sono patrimonio comune di tutti i cittadini europei.»
Pecjât che la relazion pe I Comission Afârs Costituzionâi de Cjamare dei deputâts
le à concludude cussì «l’inserimento in Costituzione, nell’articolo 12, della menzione dell’italiano come lingua ufficiale della Repubblica (…) è un gesto opportuno e auspicabile»
Insome: bielis lis lenghis de Europe… fûr dai cunfins talians!!!

Advertisements