ILfurlanist cence confins
 Polente e kebab!
Consegne dai atestâts ai corsiscj di “Cemût si disial?”
Joibe al Prin di Fevrâr dal 2007 aes 17.00 li dal municipi di Tavagnà (sale consiliâr a Felet) la associazion Mediatori di comunità Onlus e consegnarà i atestâts ai corsiscj che a àn frecuentât “Cemût si disial?”, cors di lenghe e culture furlane par migrants.La iniziative, finanziade de Provincie di Udin (Lr 15/96) e dal comun di Tavagnà, e je nassude di cheste associazion che si ocupe di servizi e progjets di integrazion dai migrants cu la poie de Aziende pai Servizis Sanitaris n. 4 “Friûl di Mieç”.
Il comun di Tavagnà al à condividût ad implen chest progjet, metint a disposizion i locâi pes lezions e la colaborazion dal Sportel pe Lenghe Furlane e dal Ufici culture che a àn dât sostegn a cheste iniziative.

“Cemût si disial?” al à volût jessi un impuartant progjet culturâl, ma soredut un puint pe integrazion di diviersis culturis: Messic, Albanie, Russie, Venezuele, Ghane, Slovenie, Polonie, Ongjarie e ancje cualchi regjon di Italie a son i lûcs di origjin dai partecipants che a son stâts uns 20.“
I risultâts a son plui che bogns” e à dit Irma Guzman messicane furlane e coordenadore dal cors “o vin tacât che o vevin dificoltât za te comprension de lenghe; o vin finît che ducj cumò o rivìn a capî e cualchidun ancje a fevelâ par furlan”.
Il cors al à vût la partecipazion tant che insegnant di Stefania Garlatti Costa che e à tignût lis lezions di lenghe e grafie uficiâl, ma tra i docents che a àn puartât indevant la parte relative a la culture dal Friûl a son stât ancje altris impuartantis personalitâts dal mont culturâl furlan: Silvana Schiavi Fachin, Gian Paolo Gri, Bruno Forte, Federico Rossi, Mauro Pascolini, Leo Virgili, Novella Del Fabbro.
“O sin contents di cheste iniziative” al à comentât Mario Pezzetta, sindic di Tavagnà “si fevele tant di integrazion, ma la strade che e puarte a une vere convivence tra popui e passe dome par fats concrets, ancje piçui, ma significatîfs come chest cors: la nestre regjon se pal passât e jere pont di partence di tante emigrazion, cumò si cjate a dâ acet a tante int che e ven di di fûr, che e à voie e plasê di cognossi la nestre culture locâl”.
Joibe duncje la Associazion Mediatori di Comunità Onlus e fasarà une analisi plui profonde dai risultâts di cheste iniziative e e presentarà i progjets pal 2007.
Finide la consegne dai atestâts e i moments plui uficiâi, la serade si sierarà cuntune golose merinde multietniche, che e metarà adun sedi la cusine furlane sedi la cusine dai tancj paîs di origjin dai corsiscj.

Advertisements